CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Tubo per GPL realizzato secondo la normativa EN ISO 3821

Caratteristiche del tubo per GPL definite dalla normativa ISO 3821 relativa agli apparecchi per saldatura

All’interno del catalogo Gnali Bocia è presente un’ampia gamma di tubi per GPL che fanno direttamente riferimento alla normativa EN ISO 3821. Tale norma, che ha sostituito la precedente EN 599, specifica i requisiti realizzativi di tubi in gomma destinati ad operazioni di saldatura, taglio e altre attività correlate. In particolare, i fluidi condotti devono avere una pressione inferiore ai 2 MPa e una temperatura di esercizio tra i -20 e i 60°C.

Il rispetto della normativa garantisce la sicurezza nell’utilizzo dei tubi per GPL ed è importante ricordare che i tubi in gomma per tali applicazioni devono essere sempre controllati da un ente esterno: tale requisito è fondamentale per la messa in commercio dei componenti.

La normativa prescrive alcune importanti regole in termini di:
- Colorazione dei tubi: fondamentale per l’identificazione visiva e l’accoppiamento corretto;
- Marcatura: fornisce le informazioni principali riguardanti il componente e deve essere ripresa almeno una volta ogni 1000 mm di tubo.

La colorazione dei tubi GPL

Come detto, la normativa EN ISO 3821 espone in maniera accurata i dettagli relativi alla colorazione in pasta dei tubi in gomma. In particolare, viene fatta la distinzione, sulla base del fluido veicolato, tra:

- Rosso: usato per l’acetilene e altri gas combustibili;
- Blu: usato per l’ossigeno e per le miscele contenenti ossigeno;
- Nero: usato per l’aria, gas inerti (argon), azoto e anidride carbonica;
- Arancione: usato per gpl o gas naturale.

Quindi, i tubi flessibili in gomma per GPL devono essere realizzati in colore arancione.

La marcatura dei tubi GPL

Altro aspetto fondamentale, come citato in precedenza, è la marcatura del tubo. Essa è composta da cinque campi necessari all’identificazione:

1. Il numero della normativa di riferimento;
2. La pressione massima di esercizio in MPa e, tra parentesi, in bar;
3. La misura del diametro nominale del tubo;
4. Nome e marchio del fabbricatore e del distributore;
5. L’anno in cui il tubo è stato realizzato.

Un esempio di marcatura può essere: ISO 3821-MPa (20 bar) - 6 – Gnali Bocia - 20.

Quanto può durare nel tempo un tubo per gpl?

È importante notare che la normativa non prescrive una durata massima del tubo per gpl in quanto non può essere stimata preventivamente senza considerare le condizioni di esercizio e l’ambiente in cui opera.
Questo, in ogni caso, non significa che non vi siano delle regole di buon senso da seguire per la sicurezza e l’efficienza di tali componenti. Tra queste, vale la pena ricordare:

1. Ispezione visiva annuale per controllare lo stato di integrità del tubo;
2. Collaudo e revisione svolta o dal costruttore o da personale altamente specializzato per questo genere di prodotti;
3. Utilizzo di ricambi originali delle parti danneggiate;
4. Sostituzione in caso di danneggiamenti o nel caso siano trascorsi 3 anni per applicazioni gravose, 5 anni per applicazioni in ambienti maggiormente controllati.

 

26/02/2020


Vedi anche
26/11/2018 Tubo per GPL in PVC o in gomma a seconda dell'impiego Tubo per GPL nella versione in gomma utilizzabile anche per attrezzature industriali di saldatura

26/07/2015 Vari modelli di tubi flessibili in gomma compatibili con ogni gas In matasse di varie metrature potete trovare a catalogo la giusta gamma di tubi flessibili in gomma

26/05/2019 Tubi flessibili per l'acqua: tutto ciò che c'è da sapere

26/06/2018 Tubo GPL realizzato in PVC e le normative Diverse sono le normative di riferimento per il tubo GPL compresa quella per apparati di saldatura

26/09/2016 Tubo per gas metano in rotoli a norma UNI CIG 7140 Tubo per gas metano in rotoli da tagliare a misura ma sempre rispettando le lunghezze dello spezzone imposte dalla norma


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.