CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Non dimentichiamo la valvola di sfogo aria nei nostri impianti

Valvola di sfogo aria abbinata alla valvola di ritegno automatica per una facile manutenzione

La rumorosità degli impianti può essere un problema non trascurabile all’interno delle abitazioni. Questo fenomeno è dovuto principalmente alla presenza di bolle di aria che, circolando insieme al fluido termovettore caratteristico dell’impianto considerato, generano una serie di problemi più o meno gravi.
Le problematiche principali sono:

- Rumore: come detto, è un fattore non trascurabile all’interno delle abitazioni.
- Cavitazione: problematica centrale negli impianti veicolanti fluidi.
- Corrosione: problema estetico ma, soprattutto, strutturale che può portare a cedimento l’impianto.

E’, quindi, fondamentale trovare una soluzione efficace a questi problemi.
Da molto tempo è stata individuata nell’installazione di un componente fondamentale e dal funzionamento non troppo complesso: le valvole di sfogo aria. Questi dispositivi, che dai primi modelli manuali si sono evoluti fino ad un grado di completa automatizzazione, permettono l’eliminazione dell’aria presente all’interno delle tubature, prevenendo i problemi citati in precedenza. 



Posizionamento ed accorgimenti per le valvole di sfogo aria

Le valvole di sfogo aria vengono generalmente poste nelle zone più elevate dell’impianto, in modo da riuscire a massimizzare l’efficacia di questi dispositivi. Infatti, devono essere poste in zone di calma, dove le micro-bolle di aria possono concentrarsi e separarsi dal fluido che le trasporta.
L’utilizzo di questi componenti non è l’unico accorgimento che permette di ridurre i problemi che le bolle d’aria possono generare nell’impianto:
- Prestare attenzione nel riempimento dell’impianto: un punto che sembra banale ma la prevenzione è in questi casi il modo migliore per evitare problemi già all’inizio.
- Utilizzo di disaeratori: dispositivi preventivi che permettono, anche in questo caso, di prevenire alla radice il problema.
- Attenzione nella progettazione: evitare tubature con contropendenze e zone di accumulo può aiutare a non creare problemi e danneggiamenti all’impianto.
 

L’uso della valvola di ritegno automatica

Le valvole di ritegno sono elementi complementari alle valvole di sfogo aria poiché ne permettono la sostituzione e manutenzione in modo efficace e con una minima perdita del fluido veicolato dall’impianto. Inoltre, hanno anche una funzione importante a livello di sicurezza, bloccando il sistema qualora si verificassero anomalie nel funzionamento dell’impianto.
Le valvole di ritegno presenti nel catalogo di Gnali Bocia sono composte da:
- guarnizione: in gomma sintetica “anti-incollamento”
- un’asta di guida: realizzata in ottone.
- una ghiera: anch’essa realizzata in ottone.
Tali componenti costituiscono un sistema “antigoccia” brevettato che è stato progettato in maniera tale da consentire l’intervento del dispositivo di sicurezza solo in caso di forte espansione del fluido presente all’interno delle tubature, evitando spiacevoli gocciolamenti e malfunzionamenti.

27/01/2020


Vedi anche
27/05/2017 Valvola di sfogo aria e gli accumuli negli impianti Valvola di sfogo aria manuali ed automatiche per ridare efficienza agli impianti di riscaldamento

27/06/2016 Valvole di sfogo aria ed equilibrio interno Valvole di sfogo aria funzionano grazie al lavoro di un galleggiante interno che ne regola l'equilibrio.

27/06/2015 Eliminare le bolle di gas disciolti con valvole di sfogo aria Le bolle di gas disciolto che si creano al crescere della temperatura possono essere eliminate mediante le valvole di sfogo aria

27/12/2016 Evitare le occlusioni degli impianti attraverso la valvola di sfogo aria La valvola di sfogo aria permette la fuoriuscita dei gas intrappolati nell'impianto in modo automatico evitando dei blocchi.

27/11/2019 Valvole di sfogo aria anche sulle caldaie Valvole di sfogo aria per impianti, caldaie e caloriferi automatiche per evitare il continuo azionamento


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.