CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

I raccordi in ottone e la loro sigillatura

Per la tenuta delle giunzioni con raccordi in ottone va scelto il giusto materiale sigillante compatibile con il fluido dell'impianto.

Realizzati in CW617N adatto al contatto con acqua potabile e con i gas, nei cataloghi GNALI BOCIA troviamo una ampia serie di raccordi in ottone, adatti ad ogni tipo di realizzazione o impianto. Filettati secondo la normativa gas hanno una versatilità elevata.
Per la tenuta ermetica degli impianti però questi raccordi in ottone hanno bisogno di essere usati assieme a materiali sigillanti da distribuire sui filetti in maniera da assicurarne la tenuta. E qui è importante precisare che la scelta del sigillante adatto non può essere fatta con leggerezza.
Dobbiamo mettere in conto che il materiale sigillante deve essere compatibile con due materiali contemporaneamente, uno fisso che è quello dei raccordi in ottone mentre l’altro è variabile e cioè il fluido che percorre l’impianto stesso.
I sigillanti esistono in varie forme, possiamo parlare di nastri in materiale come il PTFE da avvolgere sul filetto, oppure di paste fluide o semifluide che vengono distribuite sul filetto dei raccordi in ottone e una volta polimerizzate ne garantiscono  la tenuta. L’uniformità di distribuzione ne migliora sicuramente tenuta e durata.
 

16/06/2016


Vedi anche
16/11/2017 Sigillante anaerobico per la tenuta dei raccordi in ottone filettati Per la tenuta dei raccordi in ottone filettati possiamo usare sigillanti speciali ma anche metodi classici come teflon e canapa.

16/04/2017 I raccordi per gas: costruzione e sigillante I raccordi per gas DI GNALI BOCIA, molto versatili quelli costruiti in ottone.

16/06/2017 Raccordi idraulici e tensioni interne al materiale Raccordi idraulici in ottone con filettatura gas per realizzare giunzioni a tenuta negli impianti idrotermosanitari

16/11/2014 La sigillatura dei raccordi idraulici Uso di teflon e sigillanti per la tenuta delle giunzioni fatte con raccordi idraulici in ottone

16/08/2017 Raccordi in ottone filettati prodotti con passione Raccordi in ottone filettati vengono prodotti partendo da materiali provenienti da una filiera certificata


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.