CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Minicentraline, le indicazioni della UNI 7131

La norma UNI 7131 da indicazioni sull'installazione e l'uso delle minicentraline per alimentare impianti con bombole GPL

Per il collegamento di più bombole di GPL da destinare all’alimentazione di un impianto utilizzatore, la UNI 7131 suggerisce l’uso di dispositivi come le minicentraline dotate di due o tre rubinetti di intercettazione, le quali permettono il cambio dei serbatoi senza consentire la dispersione dei gas nell’ambiente.
Il documento impone che i bidoni siano posizionati all’esterno dei locali nella maggior parte dei casi, in luoghi che possano consentire l’areazione durante le operazioni di cambio e, visto che il fluido risulta più pesante dell’aria, devono essere dotati di aperture che permettono l’evacuazione verso il basso. Le minicentraline vengono di solito fissate alle pareti esterne e protette da tettoie in muratura o meglio in rete metallica.
Durante il funzionamento dell’impianto, la norma impone che gli ingressi delle minicentraline non siano lasciati liberi, ma ci sia sempre un recipiente collegato, mediante un tubo semirigido.
Le minicentraline presenti sul catalogo sono tutte dotate di un riduttore di pressione all’uscita che in alcuni casi può essere anche a doppio stadio, può completare il dispositivo l’installazione di un manometro per il controllo della pressione e quindi dell’autonomia dei serbatoi.
 

02/07/2015


Vedi anche
02/05/2016 Minicentraline realizzate in ottone utilizzate per collegare più serbatoi Minicentraline a due o tre derivazioni a cui collegar più serbatoi, dotate di riduttore di pressione.

02/11/2016 Minicentraline per installazioni su mezzo mobili Realizzate in ottono a singolo o doppio stadio le minicentraline aiutano nel collegare più bombole

02/12/2015 Minicentraline per facilitare il cambio delle bombole Se dotate di un manometro le minicentraline ci possono dare una indicazione del livello della bombola.

02/12/2016 L'utilizzo delle minicentraline regolato dalla norma UNI7131 Le minicentraline realizzate in ottone sono dotate di manometro e valvola di non ritorno per facile ricambio bombola

02/03/2018 Minicentraline componenti fondamentali per un impianto compatto Utilizzo delle minicentraline consente di risparmiare spazio senza rinunciare alla sicurezza


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.