CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Modularità nelle realizzazioni con collettori in ottone

Con o senza rubinetto di intercettazione dell'uscita, i collettori in ottone semplificano il lavoro dei progettisti.

Derivazioni multiple in un impianto si possono ottenere in modo agevole con l’utilizzo di collettori in ottone, come quelli che si possono trovare sul catalogo GNALI BOCIA. Modulari, permettono di creare il numero necessario di attacchi per una agile gestione di un sistema di distribuzione.
Nella versione senza rubinetti di intercettazione, i collettori in ottone sono utilizzabili per impianti che non necessitano di regolazioni o della necessità di dover isolare utenze per la manutenzione o la riparazione. Realizzati in ottone CW617N forgiato, hanno filettature realizzate secondo lo standard ISO 228.
Esiste poi la linea di collettori in ottone dotati di rubinetto di intercettazione, in questa versione è possibile isolare una singola utenza o parzializzarne il flusso, per ottenere un bilanciamento preciso dell’impianto. Anche in questo caso la componibilità è un fattore importante, come la costruzione dei componenti tutti realizzati negli stabilimenti di Lumezzane.
Per tutti i collettori in ottone commercializzati, esiste la possibilità di ampia personalizzazione partendo dal filetto delle derivazioni, passando al colore della manopole di comando, fino ad arrivare alle etichette di identificazione dei vari attacchi.
 

06/08/2015


Vedi anche
06/01/2017 Collettori per riscaldamento a basso ingombro Collettori per riscaldamento in ottone stampato a caldo permettono di contenere gli ingombri durante l'installazione

06/05/2018 Collettori in ottone senza rubinetto di regolazione I collettori in ottone senza vitone permettono di ridurre le perdite di carico dell'impianto.

06/03/2017 Collettori per acqua con rubinetti di intercettazione Collettori per acqua con interasse da 35mm per realizzare installazioni compatte e di basso impatto estetico

06/12/2017 usare i collettori per riscaldamento per una distribuzione migliore Con i collettori per riscaldamento si ha una migliore distribuzione e bilanciamento del calore nell'impianto

06/01/2016 Collettori in ottone per la distribuzione idrica Gamma di collettori in ottone adatti alla ditribuzione idrica negli impianti civili ed industriali


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.