CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

Resistenze elettriche per riscaldamento come ricambio universale

Resistenze elettriche per riscaldamento di fluidi realizzate per essere ricambi affidabili

L’uso di resistenze elettriche per riscaldamento di fluidi all’interno di bollitori è una soluzione datata ma sempre valida, specialmente in quelle applicazioni dove i combustibili non sono ammessi, op dove i volumi in gioco non sono elevati.
Nel catalogo di riferimento dell’azienda Gnali Bocia, si possono trovare resistenze elettriche per riscaldamento adatte a qualunque dispositivo, e della potenza utile ad un corretto funzionamento dello stesso.
Va ricordato che una resistenze elettriche per riscaldamento per funzionare in maniera ottimale deve funzionare con una potenza specifica non superiore a 9 watt/cm2 che è il parametro di riferimento per la progettazione dei nostri dispositivi.
La varietà di attacchi disponibili poi permette di poter utilizzare le resistenze elettriche per riscaldamento nella maggior parte dei dispositivi anche come pezzo di ricambio universale.
Per una maggior durata questi articoli sono realizzati in rame puro al 99.9% e possono essere dotati di anodo sacrificale in magnesio per preteggerli quando immersi in acque particolarmente dure.

03/08/2017


Vedi anche
03/01/2018 Resistenze elettriche per riscaldamento di acqua Resistenze elettriche per riscaldamento di acqua quando l'elettricità è l'unica fonte possibile

03/08/2017 Resistenze elettriche per riscaldamento corazzate Resistenze elettriche per riscaldamento vengono utilizzate anche per fluidi diversi dall'acqua

03/03/2017 L'importanza della potenza specifica delle resistenze elettriche Resistenze elettriche progettate per non superare la potenza specifica limite e ridurre rumorosità ed altri problemi

03/06/2014 Resistenze elettriche tubolari e la corrosione del rame Con acque dure o clorurate possiamo proteggere le resistenze elettriche tubolari con un anodo in magnesio

03/09/2015 La qualità delle resistenze elettriche per il riscaldamento Le resistenze elettriche per il riscaldamento vengono prodotte con materiali do primissima qualità per garantire la loro durata


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.