CATEGORIE
Minicentraline (1)
Resistenze elettriche (1)

ARCHIVIO
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
aprile 2011

La gestione della pressione nelle minicentraline

Le minicentraline controllano la pressione tra monte e valle del componente, assicurandone un corretto funzionamento

Gli impianti a gpl sono utilizzati moltissimo nelle vetture cosiddette ecologiche, poiché alimentano il motore per tutta la durata del tragitto percorso, abbattendo le emissioni di CO2 e gli altri gas combusti derivati dalla combustione della benzina.
Per la gestione dell’impianto gpl ci si affida ad una serie di componenti di primaria e secondaria importanza, in grado di gestire il sistema di afflusso di gpl dal serbatoio, dove il gas è contenuto a pressioni molto superiori di quella ambiente (in genere intorno ai 12 bar, anche se varia in base alla tipologia di impianto stesso), agli iniettori appositamente progettati per il suddetto tipo d’impianto.
Al fine del corretto funzionamento dell’impianto di gpl, un componente che sicuramente ricopre un’importanza primaria è la minicentralina. Essa ha il compito di gestire la pressione del gas che proviene dal serbatoio, di modo che fluisca secondo i corretti parametri di utilizzo fino agli iniettori. Il sistema permette, usualmente attraverso un manometro a Bourdon, il controllo diretto della pressione. In questo modo la minicentralina è in grado di determinare un’eventuale anomalia all’interno del circuito, rappresentabile attraverso una perdita di pressione, riscontrabile  attraverso il manometro della minicentralina stessa.
In determinati casi, tuttavia, non sono presenti sulle minicentraline i manometri e quindi non è possibile controllare direttamente il livello di pressione passante. Ciò nonostante sono presenti delle valvole con il preciso scopo di mantenere entro certi parametri fissati per il corretto funzionamento dell’impianto.
 

06/11/2013


Vedi anche
06/01/2019 Minicentralina per risparmiare spazio Centralina o minicentralina la scelta parte dallo spazio effettivamente disponibile

06/05/2013 Le mini-centraline adottate per impianti a gpl e a gas Le minicentraline sono fondamentali nell'utilizzo di sistemi per gas o gpl

06/07/2013 I manometri per l'uso idraulico I manometri vengono utilizzati in accoppiamento a centraline tubolari o di altra forma oppure separati e hanno lo scopo di misurare la pressione

06/06/2017 Minicentraline come salvaspazio in ogni situazione Minicentraline con tre derivazioni e rubinetti di intercettazione per collegare in modo pratico bombole e serbatoi.

06/02/2014 Descrizione generale delle minicentraline Attraverso le minicentraline è possibile gestire la pressione in ingresso e in uscita dal collettore e permettere un funzionamento nominale dell'apparecchio


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.